ZONA PIAZZA XX SETTEMBRE 3 VANI + TERRAZZO

ZONA PIAZZA XX SETTEMBRE 3 VANI + TERRAZZO

Via Dogana dei Sali, 71100 Foggia FG, Italia

in Vendita

€39.000,00

  • IMG_20210305_115049_resized_20210305_025610066
  • IMG_20210305_114337_resized_20210305_025609003
  • IMG_20210305_113618_resized_20210305_025610752
  • IMG_20210305_113943_resized_20210305_025611280
  • IMG_20210305_114115_resized_20210305_025610530
  • IMG_20210305_114308_resized_20210305_025609375
  • IMG_20210305_114317_resized_20210305_025610314
  • IMG-20210305-WA0020
  • IMG_20210305_113948_resized_20210305_025609591
  • IMG-20210305-WA0019
  • IMG_20210305_113513_resized_20210305_025610996
  • VIA DOGANA DEI SALI 29 PLAN

Proprietà ID :

 RH-8939-property

Condividi

Vani

3

Bagni

1

MQ (m²)

91

Descrizione

VIA DOGANA DEI SALI – In zona ottimamente servita (zona Piazza XX Settembre), a pochi passi dall’isola pedonale, disponiamo di appartamento posto al terzo piano di una palazzina non ascensorata di tre piani complessivi. La soluzione, di 3vani (mq.91), si compone di: Ingresso, soggiorno con angolo cottura, camera da letto, cameretta e bagno. La soluzione presenta porta d’ingresso rinforzata; pavimentazione in gres porcellanato; infissi in alluminio con doppio vetro completi di persiane. L’impianto di riscaldamento è autonomo con caloriferi in ghisa e caldaia interna (collocata in cucina).Bagno accessoriato di lavandino, sanitari, box doccia e attacco lavatrice. Gli impianti idrico ed elettrico sono stati rifatti 5 anni fa. La zona notte è, inoltre, caratterizzata da una controsoffittatura con faretti incassati. L’immobile gode di una tripla esposizione ed è servito da una veranda chiusa e da un terrazzino a livello. Le spese condominiali ammontano ad € 10,00. Questa soluzione rappresenta la scelta ideale per chi desidera ristrutturare e dividere gli ambienti a proprio piacimento e per chi ama i contesti centrali e per chi desidera disporre di uno spazio esterno del tutto privato.

Visualizza sulla mappa

Altri Immobili che potrebbero Interessarti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *